• Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

  • Stemma Comune di Lamon

    Comune di Lamon

    la terra del fagiolo

Avvisi e Notizie in Evidenza

CONTRIBUTI REGIONALI PER DANNI SUBITI DA PRIVATI A BENI MOBILI REGISTRATI A SEGUITO DI EVENTI METEO RICONOSCIUTI “STATO DI CRISI” ANNI 2019-2020

La Giunta Regionale ha deliberato di concedere contributi regionali per il ristoro dei danni subiti dai privati a beni mobili registrati danneggiati a seguito degli eventi meteo di rilevanza regionale riconosciuti con dichiarazioni dello “Stato di crisi” negli anni 2019-2020 (DGR n. 663 del 25/05/2021).
Possono presentare domanda i soggetti privati:
-    residenti nei Comuni che hanno segnalato danni ai privati alla Protezione Civile (cfr. ALLEGATO B);
-    proprietari di un bene mobile registrato distrutto o danneggiato in modo da non poter essere utilizzato;
Il contributo per il ripristino o la sostituzione di beni mobili registrati dei privati, distrutti o danneggiati in modo da non poter essere utilizzati è concesso nella percentuale massima del 50% del danno, con il limite di Euro 7.747,00. I contributi sono concessi esclusivamente a copertura dei costi effettivamente sostenuti, necessari al ripristino dei danni come sopra individuati, che sono una conseguenza diretta degli eventi calamitosi in argomento. È ammessa la cumulabilità con eventuali ulteriori contributi pubblici o privati o indennizzi assicurativi erogati per la copertura dei medesimi danni. L’importo complessivo erogato non può superare il 100% della spesa sostenuta. Nel caso di supero di detto importo, verrà conseguentemente ridotto il contributo regionale.
I cittadini che rispondono ai criteri di ammissibilità possono presentare ENTRO IL 3 LUGLIO 2021 al Comune competente la seguente documentazione:
a) la richiesta di ammissione a contributo per i beni mobili registrati utilizzando il modulo allegato;
b) la dichiarazione, resa ai sensi del DPR 445/2000, della tipologia di utilizzo del bene ad “uso privato”;
c) la dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000, di eventuali ulteriori contributi pubblici o privati erogati o di indennizzi assicurativi per la copertura dei medesimi danni;
d) la dichiarazione di adempiere agli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della legge 13 agosto 2010, n. 136 e s.m.i., se necessaria.
Nel caso l'istruttoria abbia esito positivo, il contributo verrà concesso alla presentazione della seguente documentazione:
a) certificato di avvenuta demolizione, rilasciato dal PRA, come previsto dall’art. 3 comma 2 della L.R. 4/1997, per l’autovettura distrutta.
b) documentazione fiscale attestante la spesa sostenuta, sia per il ripristino del bene mobile registrato che nell’ipotesi di nuovo acquisto.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: SABATO 3 LUGLIO 2021

 

Comune di Lamon

  Piazza III Novembre 16
    32033 Lamon (BL)
    C.F. 00204380257

 

  tel 0439.7941 - fax 0439.794234
  mail: lamon@feltrino.bl.it
  PEC: lamon@postemailcertificata.it